Come fare una sintesi

Come fare una sintesi corretta di un libro

Non è una novità che, fin dalla prima infanzia, si raccomanda agli scolari di iniziare la buona abitudine alla lettura, invitandoli a scoprire le storie per bambini racchiuse in libri il cui soggetto evolve con l'età del bambino. All'arrivo nella scuola secondaria, anche un anno prima, il compito consiste anche nel fare un riassunto del libro, in modo tale che si riflettano le sensazioni percepite, in modo da sviluppare un linguaggio critico e un atteggiamento di selezione preferenziale. Proprio a questo proposito è fondamentale sapere come fare una sintesi del libro Ed è allora che tutto diventa un po' complicato, in quanto sembra molto semplice entrare nell'avventura narrata, ma è molto difficile riassumere un'intera storia.

Oggi ve ne diamo alcuni suggerimenti e risorse in modo che tu impari a fare una sintesi e che questo compito non sia complicato per te.

Come commentare un libro

Poi impareremo come commentare un libro passo dopo passo. Per cominciare, il tuo insegnante dovrebbe dirti l'estensione che dovresti usare, cioè quante parole saranno le astrattoNormalmente si usano in media 400 parole, per questo motivo, se non te lo dicono, sai già a seconda di quale numero muovere.

Dovresti iniziare descrivendo in dettaglio il dati di base del libro: autore, editore, anno di pubblicazione, numero di pagine e tipo di scrittura creativa (se si tratta di romanzo, racconto, racconto, poesia, opera teatrale, memoriale, autobiografia, ecc.)

Una buona sintesi di un libro passa attraverso la descrizione del luogo e del tempo (data) in cui si svolge la storia, nominando il personaggio principale, oi personaggi, e tutti quelli che sono rilevanti per la comprensione della storia. Deve avvenire nello stesso ordine in cui procede la storia, spiegando gli eventi che causano il filo conduttore, nonché il suo esito. Questo punto a volte viene lasciato in aria molte volte. Quando te lo chiedono fare un astratto Devi dire tutto, non tenere nulla per te, nemmeno la fine, a meno che per qualsiasi motivo non ti venga detto.

Una volta che il racconto è stato reso consapevole, e compreso nella sua giusta misura, deve essere passato a una valutazione personale, dando un giudizio sullo stile narrativo dell'autore, sul tipo di linguaggio utilizzato, sulla capacità di emozionare o coinvolgere il lettore, ecc. Se appartiene a una saga, è necessario valutare in base alle sue altre consegne, nonché fare un confronto della carriera dell'autore, se implica una maturità del suo lavoro o, se al contrario, è un turno il solito.

Aspetti da tenere in considerazione quando si riassume un libro

Con i seguenti suggerimenti, non avrai mai problemi quando fai una sintesi. dovresti solo tener conto di alcune premesse Nozioni fondamentali che ti aiuteranno a commentare un libro:

  • Devi fare la tua sintesi in un linguaggio chiaro, colloquiale e semplice, evitando tecnicismi o doppi sensi, deve essere compresa perfettamente e non creare confusione.
  • Non esprimere mai la tua opinione su qualcosa che non conosci, se non hai letto nulla prima sull'autore, esprimi il tuo punto di vista sul libro che hai letto, evitando di prendere come riferimento altre fonti, che potrebbero non coincidere con i tuoi criteri.
  • La tua valutazione deve essere focalizzata nel contesto dell'intero lavoro, non cercando di influenzare
  • Guarda la tua ortografia
  • Non lasciare nulla da descrivere, ma non estenderti inutilmente.

Ora che sai già come fare una sintesiCi auguriamo che tu non abbia problemi quando fai un commento su un libro che ti mandano in classe o che ti piace molto. Se hai domande, lasciaci un commento e ti aiuteremo.

Come commentare il testo in lingua
Articolo correlato:
Come commentare il testo in lingua

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   sharon suddetto

    Non mi piace, non funziona, xk non è corretto

    1.    Genesis suddetto

      Per negare che una lezione di grammatica sia buona o cattiva, sia nel campo della scrittura che dell'informazione in quanto tale, devi preoccuparti se scrivi correttamente in ogni campo e non usi tali abusi alla scrittura come quando usi "xk" cioè ortografia sbagliata e grammaticalmente la cosa corretta è usare il "perché".

  2.   Sarunn suddetto

    sharon kalla è dpm

  3.   Paula suddetto

    Grazie per l'informazione

  4.   Miracoli suddetto

    Le informazioni sono interessanti ma non ci capisco molto

  5.   YO suddetto

    È inutile, una sintesi e un riassunto sono cose totalmente diverse. qui ti insegnano come fare un riassunto, non come fare una sintesi.