Come superare un esame senza studiare?

Come superare un esame senza studiare?

Superare un esame senza studiare assolutamente nulla è un evento improbabile. Tuttavia, può succedere che tu non abbia studiato quanto avresti avuto bisogno. E, nonostante non ti sia preparato perfettamente per il test, vieni approvato. Ci sono diversi tipi di esami. Quelli che hanno un formato Prova di tipo Hanno il vantaggio di offrire la risposta giusta tra diverse opzioni disponibili. Puoi provare a dedurre le informazioni usando il tuo ragionamento. In Formazione e studi ti diamo cinque consigli pratici.

1. Approfitta del tempo in classe

Questa attenzione è fondamentale poiché è nella routine della classe che si svolge gran parte dell'apprendimento. Prendi appunti e scrivili se ritieni che sia necessario. Cosa c'è di più, fai all'insegnante tutte le domande che hai. Forse quel dubbio ha anche un altro compagno di classe. E, quindi, la risposta dell'insegnante aiuta tutti i presenti a comprendere meglio un'informazione.

2. Seleziona gli aspetti veramente importanti

Se hai poco tempo per studiare, perché si avvicina la data del prossimo esame, seleziona i punti veramente importanti e concentrati su di essi. Vale a dire, esclude altre questioni che potrebbero essere al centro dell'esame. Tuttavia, quando si verificano queste circostanze, puoi utilizzare questa strategia per mettere in relazione il tempo a disposizione per studiare a quelle domande che forse hanno maggiori probabilità di accedere all'esame.

3. Schemi e riassunti

C'è una grande differenza tra sapere tutto su un argomento e non conoscere alcuna informazione. Pertanto, puoi anche semplificare il contenuto e sintetizzarlo attraverso la realizzazione di diagrammi e riassunti che ti aiutano a passare nonostante tu abbia studiato poco. Prima di fare il contorno, sottolinea il testo. Segna con un colore che ti piace, o con la matita, le idee veramente rilevanti. E usa queste informazioni di base per sviluppare una presentazione semplice in un secondo momento.

4. Intensificare lo studio nel tratto finale

L'aver raggiunto i giorni prima dell'esame senza aver studiato, può diventare il motivo definitivo per cui lo studente decide di non provarlo. E ancora sei ancora in tempo per darti una possibilità. Studiare sotto pressione è uno sforzo importante. Eppure, potresti essere abbastanza fortunato da chiederti qualcosa sull'esame che hai imparato in questo tratto finale.

5. Comprensione della lettura

Ci sono errori di interpretazione che, fin dall'inizio, condizionano negativamente la possibilità di trovare la risposta corretta. Pertanto, leggi attentamente l'informativa e dedica il tempo che ti occorre a questa domanda. Non per voler avanzare più velocemente, finirai l'esame prima. La cosa veramente importante è andare avanti passo dopo passo. Usa il tuo ragionamento per, dall'affermazione della domanda, porre la risposta. In alcuni casi, potresti non sentirti pronto per farlo. Ma può anche succedere che tu abbia i mezzi e le risorse per esprimere alcune delle idee principali con parole tue.

Inizia a rispondere alle domande più facili o ai punti di cui conosci la risposta. Non rimanere bloccato in quegli esercizi che sembrano più difficili.

Come superare un esame senza studiare?

6. Provalo

Ogni volta che sostieni un esame, anche quando ti sei preparato perfettamente per il test, sperimenti un certo livello di incertezza perché non sai quali saranno le domande specifiche. Forse conosci un amico che a un certo punto è riuscito a superare un esame senza studiare. Questo è alquanto improbabile, soprattutto, nella fase universitaria quando il livello di difficoltà delle materie è così alto. Ma nonostante questo, puoi sostenere l'esame e provarlo. In effetti, questa esperienza può darti lezioni molto importanti per il futuro. Cioè, questa esperienza può aiutarti a non ripetere gli stessi errori.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.